Taglio tessuti c/terzi

Ve.Lia ormai da anni specializzata nel taglio tessuti conto terzi si è ritrovata a soddisfare la grande richiesta delle aziende che avevano necessità di trovare un partner affidabile per la produzione di filtri per mascherine attraverso la fustellatura di tessuti filtranti. I nostri macchinari permettono facilemente di tagliare rotoli in multistrato con numero variabile a seconda dello spessore del tessuto da fustellare, da un minimo di tre rotoli ad un massimo di sei rotoli con altezza massima degli stessi pari a 150 cm di area utile.

Durante questo periodo sono stati fustellati principalmente materiali con forme circolari e con diametri diversi a seconda delle richieste dei clienti da utilizzare come elemento filtrante per mascherine prodotte in materiali rigidi o semi rigidi, come silicone ad uso medicale. Seguendo le caratteristiche della mascherina chirurgica, i tessuti che ci vengono affidati per la lavorazione di taglio a fustella sono di due tipologie diverse a seconda della loro capacità filtrante e di come deve essere prodotta la mascherina, ovvero dalla sovrapposizione di almeno 3 strati ti tessuto-non-tessuto (TNT) in polipropilene con diverse funzionalità.

Nello specifico la VE.LIA srl offre un servizio di fustellatura tessuti conto terzi.

Questo servizio è rivolto principalmente a tutte quelle aziende che desiderano e necessitano fustellare tessuti di vario genere e materiali semi rigidi in fogli.

Richiesta informazioni Taglio tessuti conto terzi

8 + 12 =

Fustellatura a fogli

Se il materiale viene fornito a fogli è possibile fustellarlo con macchine semi automatiche o platine abbinando la produttività della macchina ed il controllo del nostro personale per un produzione ottimale.

Con la realizzazione di adeguate fustelle per tagli precisi da noi è possibile:

• fustellare rasi e tessuti sintetici sottili
• fustellare feltro di differenti spessori
• fustellare spugne
• fustellare similpelli
• fustellare PVC
• fustellare E.V.A. oppure polietilene o polipropilene espanso
• fustellare ovatta
• fustellare fogli magnetici
• fustellare cartone e cartoncini

Per avere informazioni chiamate i nostri uffici e per avere un preventivo di massima indicateci tipo di materiale, se in fogli o rotoli, quantità di pezzi da fustellare.
Per avere invece un’offerta precisa, se il materiale non è mai stato lavorato, sarebbe meglio ricevere un campione ed effettuare una prova di fustellatura.
Le fustelle sono sempre a carico del cliente. Le prove possono essere anche effettuate con nostri modelli se simili alla vostra richiesta altrimenti deve essere realizzata appositamente con costo da preventivare.

Fustellatura a rotoli

L’elevata produttività è garantita dalla macchina automatica che taglia tessuti caricati in rotoli, infatti montandoli su appositi supporti si prepara il tessuto tirandolo sulla zona di taglio per poi essere fustellato dal braccio mobile rotante.

I rotoli di tessuto devono avere un’altezza massima di 140 cm ed un peso massimo di Kg.35 a rotolo.

A seconda del materiale e del lavoro che si deve svolgere è possibile fustellare anche 4 strati di materiale sovrapposto con conseguente maggior velocità di lavorazione e minor costo per ogni singolo pezzo tagliato.
Superficie di taglio massima 40×40 cm

Fustellatura filtri per spirometri

La medesima lavorazione che la nostra azienda offre per la produzione dei filtri per alcuni modelli di mascherine protettive, viene effettuata anche per la fustellatura di materiali per la realizzazione di filtri per spirometri. Avendo in comune la forma circolare con diversi diametri e l’impiego di tessuti filtranti, praticamente la procedura di lavorazione è la medesima ma con destinazioni diverse. I filtri per mascherine destinate per un discorso di protezione individuale, i filtri per spirometri per poter effettuare test in laboratorio per la misurazione del respiro.

Infatti la spirometria è il più diffuso e comune esame che si può fare per determinare il livello della funzione respiratoria delle persone. Lo strumento che permette di fare ciò è lo spirometro con cui si misurano i flussi respiratori, determinando se le vie respiratorie sono libere oppure ostruite. La spirometria può essere effettuata con modalità ed apparecchiature elettroniche diverse tra loro, ma accomunate sempre da un sensore che rileva i flussi, i filtri antibatterici antivirali ed il boccaglio.

Il filtro antibatterico monouso e sterile, permette la filtrazione dell’aria da agenti patogeni possedendo un’efficienza di filtrazione batterica al 99,99%, consentendo di proteggere pazienti, operatori ed ambiente. All’interno di questo filtro antibatterico troviamo il vero e proprio tessuto filtrante. Ormai specializzati nel taglio tessuti conto terzi attraverso la lavorazione con taglio a fustella soprattutto per processi produttivi tecnico industriali, la nostra azienda offre il servizio di taglio tessuto filtrante antibatterico proprio per la tipologia di prodotti sopra descritti.

La nostra lavorazione viene effettuata in tempi brevi, con precisione ed attenzione per il dettaglio. Una volta ricevuto il disegno definitivo dell’articolo da tagliare si procede alla realizzazione della fustella e con il materiale ricevuto dal cliente procediamo con l’approntamento della macchina da taglio e tutto ciò che serve per consegnare un lavoro ben fatto ed ordinato.

Macchinari

Sei interessato ai nostri prodotti?